Una esperienza come la mia?

Forum libero sulla distonia
Rispondi
gnometto80
Messaggi: 1
Iscritto il: mer 7 mag 2014, 13:04

Una esperienza come la mia?

Messaggio da gnometto80 » gio 8 mag 2014, 8:05

Ciao a tutti,
sono nuova di questo forum e scrivo dalla provincia di Milano… vorrei avere qualche consiglio, magari qualcuno ha vissuto una esperienza simile alla mia. Da ottobre soffro di distonia acuta: la malattia si è presentata dopo che ho assunto un farmaco per le vertigini, Arlevertan, a base di cinnarizina a cui sembra io sia allergica. Il problema sta nel fatto che una volta esaurito l’effetto nocivo del farmaco gli attacchi sono continuati. Interessano ogni volta svariate parti del corpo (mi blocco con i muscoli della faccia, della schiena, le gambe e molto frequentemente faccio fatica a parlare) e per questo motivo il neurologo ha detto che non è possibile curarmi con la tossina botulinica. La frequenza degli attacchi varia soprattutto dal periodo che sto vivendo, soprattutto peggioro molto quando sono sotto stress. Sono stata visitata dal Dr. Sterzi a Niguarda e dal primario di Villa Beretta Dr. Molteni ma in entrambi i casi mi è stato detto “ci vuole tempo, circa 1 anno e mezzo, vedrà che passa, faccia molto yoga e cerchi di stressarsi il meno possibile” .Nessuno mi ha prescritto esami del sangue o esami specifici (a parte tac e risonanza magnetica da cui non è risultato nulla) per andare un po’ a fondo della questione o per vedere se eventualmente c’è una cura per me. Attualmente sto anche andando da una neuropsicologa perché pare che la componente emotiva sia parte integrante di questa malattia. Il medico curante mi suggerisce di provare il Besta. Qualcuno ha vissuto una esperienza simile?

Vi ringrazio e faccio a tutti imiei migliori auguri

franco
Messaggi: 267
Iscritto il: mer 5 dic 2007, 20:53
Località: BRESCIA

Re: Una esperienza come la mia?

Messaggio da franco » dom 18 mag 2014, 21:43

ciao,concordo pienamente con il tuo medico curante. Vai al besta,ci sono ottimi medici .io proverei con il dottor ROMITO o con il dottor ELIA o la dottoressa SOLIVERI. Li conosco bene e posso assicurarti che sono ottimi medici.
Molteni lo conosco di vista e (non so adesso)collabora col besta come consulente esterno.
VAI NON ASPETTARE con la distonia non si aspetta bisogna muoversi in fretta!!!!
franco

Avatar utente
daniele
Admin
Admin
Messaggi: 87
Iscritto il: sab 7 apr 2007, 22:16
Località: Firenze
Contatta:

Re: Una esperienza come la mia?

Messaggio da daniele » dom 18 mag 2014, 22:25

franco ha scritto:ciao,concordo pienamente con il tuo medico curante. Vai al besta,ci sono ottimi medici .io proverei con il dottor ROMITO o con il dottor ELIA o la dottoressa SOLIVERI. Li conosco bene e posso assicurarti che sono ottimi medici.
Molteni lo conosco di vista e (non so adesso)collabora col besta come consulente esterno.
VAI NON ASPETTARE con la distonia non si aspetta bisogna muoversi in fretta!!!!
franco
Ciao Franco, perché muoversi in fretta? E' meglio agire con calma e non farsi prendere dall'ansia. Tanto non c'e' nessuno con la bacchetta magica...
un caro saluto

franco
Messaggi: 267
Iscritto il: mer 5 dic 2007, 20:53
Località: BRESCIA

Re: Una esperienza come la mia?

Messaggio da franco » gio 22 mag 2014, 20:51

Ciao caro daniele forse hai ragione ,ma a volte agire con rapidita ti
dà un vantaggio sul tuo nemico!La distonia!
Un abbraccio
Franco

Rispondi