Effetti aumento dosaggio artane

Forum libero sulla distonia
Rispondi
Laura78
Messaggi: 2
Iscritto il: mar 14 ott 2014, 13:31

Effetti aumento dosaggio artane

Messaggio da Laura78 » ven 17 ott 2014, 16:14

Ciao a tutti,
Sono una nuova iscritta. Mia figlia di 2 anni soffre di distonia ma al momento non abbiamo una diagnosi certa. Nel frattempo prende artane da un anno ad un dosaggio molto basso ( 1mg/gg dato mattina e sera), da 4 giorni abbiamo aumentato di 0,5 mg per diminuire gli scatti ed aiutarla anche nel linguaggio. Per ora non notiamo miglioramenti anzi ci sembra che le disturbi il sonno e che perda il tono sulle gambe al punto da non voler più giocare in piedi. Sapete dirmi se e quando potremmo vedere dei miglioramenti o è il caso ti tornare al dosaggio precedente? Grazie a chiunque vorrà rifondere.
Laura

franco
Messaggi: 266
Iscritto il: mer 5 dic 2007, 20:53
Località: BRESCIA

Re: Effetti aumento dosaggio artane

Messaggio da franco » dom 26 ott 2014, 20:46

Ciao Laura, benvenuta in questo forum.Difficile dire se tua figlia ha la distonia ,2 anni sono pochi per averne la certezza (ti parlo per esperienza diretta ,quando alla stessa età,mia sorella ha portato suo figlio dal mio medico e dal primario per un controllo. Il loro giudizio è stato quello che era troppo presto per una diagnosi ,bisognava aspettare qualche anno.Oggi mio nipote ha 8 anni e non manifesta nessun segno distonico..speriamo che continui cosi.)Se tua figlia ha la distonia,prima bisogna capire che tipo di distonia è ,se focale ,generalizzata (troppo presto),se genetica,se responsiva alla levodopa ecc. ecc.e poi adottare una terapia idonea.
Per il momento continua la terapia che ti ha prescritto il tuo medico....altro purtroppo non so dirti.
Puoi dirmi da chi è in cura tua figlia?
un abbraccio.
Franco

Laura78
Messaggi: 2
Iscritto il: mar 14 ott 2014, 13:31

Re: Effetti aumento dosaggio artane

Messaggio da Laura78 » mer 18 feb 2015, 22:08

Ciao Franco,
Scusa per il ritardo nel risponderti ma fino ad oggi non riuscivo a vedere alcuna risposta e poi avevo perso un po' di vista il forum visto che lo vedevo così poco attivo...poi magicamente mi è comparsa ora la tua risposta di tempo fa.
Ginevra è in cura al Meyer dal professor Guerrini il primario di neurologia. Stiamo indagando appunto sul fattore genetico che sembra al momento l'unica strada le risposte per ora sono tutte negative e per il momento il professore parla di distonia idiopatica. Spero sinceramente che riesca a trovare qualcosa perché comunque nostra figlia ha gravi difficoltà motorie e di linguaggio è la sola somministrazione del farmaco non è un aiuto sufficiente.
Grazie per l'interessamento.
Laura

Rispondi